Lo ius superveniens non può modificare i criteri di concorsi già banditi: le norme sopravvenute, per le quali non è configurabile alcun rinvio implicito nella lex specialis, non modificano, di regola, i concorsi già banditi, a meno che diversamente non sia espressamente stabilito dalle norme stesse.