Abusi edilizi, quando la sanzione pecuniaria sostituisce la demolizione?