La sentenza amministrativa può essere impugnata per revocazione se la sentenza medesima «è l’effetto di un errore di fatto risultante dagli atti o documenti della causa».