Concorso magistratura.La dicitura “Non idoneo” in una sola prova scritta non è sufficiente per bocciare l’aspirante giudice.