Società impugna gli atti con i quali l'Autorità di Sistema P. del Mare di Sicilia Occidentale ha disciplinato, con norma regolamentare, l'attività di rizzaggio, derizzaggio, fardaggio e fissaggio, qualificandole come "servizi portuali" anziché come "operazioni portuali".